Chi Siamo

 

La nostra azienda, nel lontano 1970, inizia la propria attività di stampaggio di materie plastiche ad iniezione per iniziativa della Famiglia Simionati, tuttora presente nella gestione dell'Azienda.

Da allora sono cambiate molte cose, a cominciare dalla locazione dello stabilimento e ovviamente alla tecnologia dei macchinari e alla formazione e ricambio del personale. Sempre al servizio dei nostri clienti e fornitori la proprietà ha accumulato un?esperienza di lavoro sul campo nel corso di questi 42 anni tanto da essere molto stimati per la serietà e correttezza nel settore dello stampaggio.

Attualmente disponiamo di uno stabilimento di oltre 3000 m2, composto da una zona per lo stampaggio, una zona adibita alla costruzione e realizzazione di stampi, grazie all'ausilio di un'officina di precisione, una piccola zona per la lavorazione di metalli, saldature etc, un ampio magazzino per lo stoccaggio delle materie prime e dei prodotti finiti, e esternamente all'immobile un locale per la macinatura e il riciclo delle materie plastiche; un ampio parcheggio esterno e una facile accessibilità da parte dei mezzi pesanti per lo scarico delle merci e per il prelievo del prodotto destinato alla consegna.

Da qualche anno anche i figli Luisa (per la parte amministrativo-contabile) e Gianni per la parte dell'engineering (laureato in Ingegneria dei Materiali alla Univ. La Sapienza di Roma) sono entrati a far parte dell'affascinante mondo delle materie plastiche cercando di contribuire alla crescita della nostra azienda.

 

Il CDA Elettroplast S.r.l.

  • Adriana Simionati: Presidente onorario

  • Renzo Spagnoli: Chief Executive Officer
  • Luisa Spagnoli: Responsabile della parte amministrativa, commerciale e del marketing aziendale
  • Gianni Spagnoli: Ing. dei Materiali con laurea quinquennale rilasciata dall'Univ. la Sapienza di Roma, è attualmente responsabile dell'engineering del processo produttivo aziendale. 
    Collabora come consulente esterno del Dipartimento di Ing. Chimica e dei Materiali della Univ. La Sapienza nello studio dei test sperimentali sui materiali per lo stampaggio ad iniezione, nella fattispecie materiali compositi a matrice termoplastica caricati con fibre di origine vegetale e minerale.
    img_3127.jpg mailgianni.jpg